Skip navigation
Help

photo

warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/sayforward.com/subdomains/recorder/httpdocs/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc on line 33.

Feature, Fotografia, Go Itami, Interviste, Libri, Photo, Photo Issue:

Saremo sinceri: di Go Itami non sapevamo niente, tranne la sua data di nascita (1976) e che stava a Tokyo. Abbiamo scoperto i suoi lavori tramite I Like This Blog – un sito, principalmente di fotografia, curato da Paul Paper - e ci siamo innamorati immediatamente. L’occasione della recente uscita della quarta parte del suo ‘Mazime’ ci è sembrata l’opportunità perfetta per conoscerlo meglio e per farvi vedere alcuni suoi lavori presi da questo volume.

Ciao Go Itami, come stai? Dove ti trovi?
Sto bene. Sono a casa mia, a Kanagawa.

Raccontaci un po’ di te. Quando hai cominciato a scattare? Come mai? Qual è la tua formazione?
Ho frequentato una scuola di moda, dove ho seguito il corso di fotografia e là me ne sono interessato per la prima volta. Si tratta di circa 10 anni fa: fui incoraggiato da un commento positivo del mio professore. A scuola comunque ho (solo) imparato come usare la macchina fotografica, per il resto sono autodidatta.

Quindi adesso lavori come fotografo?
Sì, scatto principalmente per le (varie) riviste. Ma sai com’è… guadagno con gli altri lavori.

Cosa vuol dire ‘Mazime’?
Detto in inglese vuol dire ‘serio, costante, onesto, grave’, ma in giapponese non ha un significato così positivo. Sarebbe tipo ‘non-interessante, testardo, chiuso’, e visto che sono onesto ma anche ottuso, mi è sembrato perfetto. Ci vuole un po’ di auto-ironia, no?

È la quarta parte di una serie, ho capito bene?
Sì, ma la prima e la seconda sono esaurite. Le foto dell’intera serie puoi trovarle qua.

Dove hai scattato le foto di questo libro?
Quasi tutte a Tokyo e Kanagawa. Cammino tutti i giorni e scatto quello che vedo.

Quindi porti sempre una macchina fotografica con te?
Sì, ma principalmente un piccola mirroless, per le foto di mia moglie. Per ‘Mazime’ ho una macchina grossa e pesante, è un’altra storia.

L’hai fatto uscire da solo. Perché?
Sì è self-published. Mi piace così.

Collezioni anche libri di fotografia?
Sì, ne ho un bel po’.

Ci dai i nomi dei tre giovani fotografi giapponesi che ti piaccono di più?
È una domanda difficile, soprattutto nominare solo tre persone. Space Cadet (la galleria online, n.d.r) di cui ho fatto anche parte, ha tanti nomi interessanti. Anche se ci trovi un paio di nomi più o meno established, ci sono sicuramente anche alcuni che non sono ancora diventati rappresentativi per la fotografia giapponese.

Cosa farai quest’estate?
Ad agosto diventerò papà! Sarà un grande giorno per me. Poi da novembre a febbraio dell’anno prossimo ho le mostre individuali a Tokyo, Osaka, Nagoya, Fukuoka, e a Kanazawa.

Wow!


go-itami-mazime-4-01-pigmag-18-07-2012
go-itami-mazime-4-02-pigmag-18-07-2012
go-itami-mazime-4-03-pigmag-18-07-2012
go-itami-mazime-4-04-pigmag-18-07-2012
go-itami-mazime-4-05-pigmag-18-07-2012
go-itami-mazime-4-06-pigmag-18-07-2012
go-itami-mazime-4-07-pigmag-18-07-2012
go-itami-mazime-4-08-pigmag-18-07-2012
go-itami-mazime-4-09-pigmag-18-07-2012
go-itami-mazime-4-10-pigmag-18-07-2012
go-itami-mazime-4-11-pigmag-18-07-2012
go-itami-mazime-4-12-pigmag-18-07-2012

0
Your rating: None

Amazing WaterfallCame across this beautiful and stunning waterfall photo. Unfortunately I don’t know who took it nor where exactly it is, supposedly somewhere in China. HiRes Version (1920×1440)

0
Your rating: None

Amazing New York Aerial ShotsIf you, like me, enjoy this stunning aerial shot of New York. Head over to Tim Sklyarov’s photostream or his website www.timsklyarov.com, there are more mind-blowing city aerials.

0
Your rating: None

Alessandro Zuek Simonetti, Editoria, Fanzine, Fotografia, Il Clan del Wu, Musica, News, Photo:


Oggi a New York il fotografo italiano Alessandro Zuek Simonetti presenta la sua nuova pubblicazione/fanzine/libro ‘Il Clan Del Wu’, interamente scattata a Roma prima e durante l’indimenticabile concerto all’Atlantico di Roma nel 2010. Scorrendo le 96 pagine potete trovare le foto di RZA, GZA, Ghostface Killah, Methind Man, U-God, Reakwon, Inspectah Deck e Masta Killa, ovvero l’intero clan riunito per questo concerto speciale.
Dentro la fanzine (solo nell’edizione speciale) trovate anche una stampa fatta a mano (tutte le foto della pubblicazione sono scattate in pellicola, ndr) e se vi presentate oggi dalle 15.00 alle 20.00 allo Standard Hotel Zuek sarà sicuramente più che contento di firmarvela.

Una pubblicazione non da perdere per tutti i fan di Wu e per gli appassionati di fotografia.

(Sotto una clip del concerto).

0
Your rating: None

Amanda Marsalis, Automatic Books, Fotografia, Libri, News, Photo:

Amanda Marsalis, fotografa americana con sede a Los Angeles, è una di quelle persone da invidiare tantissimo. Sul suo sito Amanda dichiara “I spend more time on airplanes than I do at home”, cosa che le permette non solo di stupirci sempre con la qualità del suo lavoro, ma anche di portare avanti la ricerca artistica, principalmente con le polaroid.

Proprio quest’ultima è stata trasportata in un volume, pubblicato da Automatic Books (piccola casa editrice con sede a Venezia) intitolato “Reproduction”. Il libro contiene una cinquantina di immagini di fiori scattate con le ultime polaroid che l’autrice aveva a disposizione, rendendo in questo modo il lavoro ancora più delicato e fragile. Questa fragilità è stata poi interpretata anche dal tipo di stampa impiegato, rendendo il libro un oggetto prezioso e materico.

“Reproduction” sarà presentato questa sera a Venezia, alla galleria A Plus A. Se siete in zona, non fatevi scoraggiare dal caldo, ma andate a fare due chiacchiere con Amanda.


0
Your rating: None

Fotografia, Justin James Muir, Libri, News, Photo, Uomo:

The Book of Beards è il progetto no profit realizzato dal fotografo Justin James Muir. Un libro di immagini con un unico tema centrale, quello delle barbe, creato per aiutare un amico colpito nel 2011 da cancro ai testicoli e la lotta a leucemia e linfomi. Potrete acquistare il tomo o selezionare le singole stampe dei soggetti desiderati su Society6.com.






0
Your rating: None